I02- Lingue e scritture del Vicino Oriente antico

Elamita lineare

L’elamita lineare è un sistema di scrittura decifrata[2] dell’età del bronzo, usata a Elam, nota soltanto per le sue monumentali iscrizioni. Venne usata contemporaneamente a quella elamita cuneiforme e probabilmente nella lingua elamica. Panoramica Rimase in uso per un breve periodo di tempo durante l’ultimo quarto… Read More ›

Le lingue della Bibbia

Le lingue originali della Bibbia sono :– l’ebraico (oggi ancora lingua ufficiale dello Stato di Israele)– l’aramaico (oggi ancora in uso presso minoranze in Siria,Iraq,Iran)– il greco (ancora oggi lingua della Grecia e Cipro)L’AT ‘ è scritto nella “lingua di Canaan”(Is 19,18) ovvero la “lingua dei… Read More ›

Aramaico

L’aramaico è una lingua semitica che vanta circa 3000 anni di storia. In passato fu lingua di culto religioso e lingua amministrativa di imperi. È la lingua in cui furono in origine scritti il Talmud e parte del Libro di Daniele e del Libro di Esdra. Era la… Read More ›

Biblioteche del Vicino Oriente antico

Le biblioteche del Vicino Oriente antico servirono come archivi delle città-stato e degli imperi, santuari di sacre scritture e depositi di letteratura e cronache. Fu infatti in Egitto e Mesopotamia, terre abbondantemente bagnate da grandi fiumi, che nacque la civiltà e fu là che sorsero i primi esempi di uno degli… Read More ›